Google Drive

E’ possibile inviare un messaggio con Gmail a più destinatari separatamente utilizzando la stampa unione di Google Drive. Dopo aver effettuato l’accesso alla casella di posta elettronica, si clicca sul pulsante Scrivi, presente in alto a sinistra e si digita il messaggio nel riquadro che compare sul lato destro della pagina facendo attenzione a non compilare il campo A riservato ai destinatari, perchè per questo si ricorrerà alla stampa unione.


Per usare il testo a capo in Google Drive si deve utilizzare il menu Formato dove bisogna selezionare la voce omonima scegliendo tra Riversamento, A capo, Clip.

Se si sceglie Riversamento e il testo presente all’interno della cella è più lungo dello spazio disponibile, il risultato sarà che il testo finirà con il sovrapporsi alla cella adiacente.


In Google Drive, quando si importano cartelle di lavoro di Excel, a volte, capita che la larghezza delle colonne e l’altezza delle righe non rispettino la formattazione originale.

Per rimediare è necessario operare un ridimensionamento delle stesse.
Ad esempio, per regolare la larghezza di una colonna bisogna posizionare il mouse sulla lettera della colonna e far clic con il tasto destro, dall’elenco che compare si sceglie la voce Ridimensiona colonna.


Quanti anni sono passati da quando si salvavano i dati sul floppy e poi su CD e poi ancora su DVD o hard disk esterni? Oggi, invece, esistono metodi di archiviazione on line che permettono di salvare file e di condividerli con altri utenti grazie anche alla diffusione della banda larga in ampie zone del Paese.