E’ possibile convertire un testo in tabella utilizzando caratteri separatori, come ad esempio trattini, punto e virgola, tabulazioni.

Si supponga di aver digitato i seguenti nomi: PaesePopolazioneDensitàContinente e tra un nome e l’altro, di aver inserito, come segno di punteggiatura, un trattino .

Attenzione, i trattini devono avere tutti la stessa dimensione e le parole devono essere selezionate.

Se si clicca sulla scheda Inserisci, pulsante Tabella, e dall’elenco si sceglie Converti il testo in tabella, nella finestra che si apre, nell’unica casella attiva, quella riguardante il Numero di colonne, ci sarà il numero 4, perchè 4 sono le parole digitate e separate dal -.

convertire-testo-in-tabella

Cliccando sul pulsante Ok, nel documento, verrà visualizzata una tabella composta da 4 colonne e 1 riga e, nelle varie celle, saranno presenti le parole Paese, Popolazione, Densità, Continente.

Mentre se ci sono parole incolonnate mediante tabulazione sarà possibile convertire il testo in tabella soltanto se la prima parola è stata digitata senza bisogno di impostare una tabulazione.

Poi, anche in questo caso, bisogna far ricorso alla scheda Inserisci, pulsante Tabella, Converti il testo in tabella.

convertire-testo-in-tabella


Print Friendly

Articoli collegati:

Lascia un Commento