Secondo la definizione per e-learning si intende “l’uso delle tecnologie multimediali e di Internet per migliorare la qualità dell’apprendimento facilitando l’accesso alle risorse e ai servizi, così come anche agli scambi in remoto e alla collaborazione (creazione di comunità virtuali di apprendimento).”

Dunque, multimedialità e interazione sono le sue caratteristiche principali. Vi è interattività con i materiali didattici che così permettono di scegliere percorsi personalizzati onde facilitare l’apprendimento.
Grazie all’ e-learning vi è un utilizzo più libero del tempo disponibile per lo studio ed altre attività.
Vi è interattività con i docenti e tutor in maniera tale da favorire contesti collettivi di apprendimento mediante l’utilizzo di tecnologie di comunicazione in rete.
Con l’e-learning sono nate anche nuove figure professionali che intervengono nella fase di progettazione del prodotto e nella fase relativa all’elaborazione delle strategie da perseguire

Oltre all’e-learning vi è un altro metodo di apprendimento-formazione che ugualmente attinge da internet, ma non solo, le sue potenzialità: il CBT (Computer Based Training).

Si tratta di un sistema didattico che consente l’apprendimento in completa autonomia senza la presenza del docente. Esempio di CBT sono rappresentati dal software didattico e dalla formazione a distanza (FAD).
I software didattici sono largamente utilizzati nelle scuole e sono finalizzati all’apprendimento di determinate materie quali la musica, l’informatica, la matematica, le lingue straniere, etc.
La FAD può consistere in un corso scaricato sul proprio PC oppure in un corso on-line.
La Formazione a distanza è stata introdotta anche nelle aziende per consentire ai lavoratori di seguire le lezioni senza dover abbandonare il proprio posto di lavoro.
Il vantaggio per le aziende è di contenere i costi di aggiornamento e formazione del personale.


Probabile domanda sull’e-learning, all’esame della Patente Europea del Computer:


Quale tra le seguenti è una tipica caratteristica dell’e-learning?
A)   L’utilizzo di materiale cartaceo inviato a casa
B)   L’utilizzo di applicazioni multimediali
C)   Il contatto diretto, in presenza, con gli altri studenti
D)   Il contatto diretto, in presenza, con i docenti


Quale è secondo voi la risposta corretta?
Facile se avete letto bene l’articolo 🙂


Print Friendly

Articoli collegati:

Lascia un Commento