In excel è possibile creare elenchi personalizzati da poter utilizzare quando lo si ritiene opportuno.

Si prenda in considerazione, ad esempio, la cella A1 di un foglio di lavoro e si digiti al suo interno rosso; nella cella A2, verde; nella cella A3, giallo; nella cella A4, blu; nella cella A5, grigio.

Per poter trasformare in un elenco l’intervallo di celle A1:A5 occorre selezionarlo, cliccare sul pulsante Office, e scegliere Opzioni di excel.

Nella finestra che si apre, nella parte destra, bisogna premere il pulsante Modifica elenchi personalizzati…

Viene visualizzata un’altra finestra nella quale si deve cliccare sul pulsante Importa. Automaticamente l’elenco presente nel foglio di lavoro compare nella finestra Elenchi. Si prema Ok e poi una volta ritornati nella finestra Opzioni di excel ancora su Ok.

elenco-personalizzato-excel

Se in una qualsiasi cella del foglio di lavoro corrente o in un qualsiasi altro foglio di lavoro viene digitata una parola dell’elenco appena creato e si utilizza il quadratino di riempimento spostandosi in orizzontale o in verticale, in automatico, verranno visualizzati le altre voci dell’elenco.

L’elenco rimane anche se si utilizza un’altra cartella di lavoro.

Per poter eliminare un elenco personalizzato è necessario cliccare sul pulsante Office, quindi Opzioni di excel, pulsante Modifica elenchi personalizzati… e nella finestra Elenchi, occorre selezionare l’elenco aggiunto e premere il pulsante Elimina.


Print Friendly

Articoli collegati:

Lascia un Commento