Per conoscere precisamente in quale giorno dell’anno è Pasqua si può ricorrere alla funzione DOMENICA.DI.PASQUA facente parte della categoria Data&Orario.

Per attivare tale funzione occorre richiamare l’apposita finestra che si ottiene facendo clic sul pulsante Creazione guidata funzione presente sulla barra della formula, accanto all’icona della Somma ( Σ ).

Dal riquadro posto sulla sinistra della finestra si sceglie la funzione in questione mentre nella parte destra si clicca su Avanti. Nella casella Anno si digita l’anno, ad esempio 2014 e si preme Ok; nella cella, in precedenza selezionata nel foglio di lavoro, compare la data relativa al giorno in cui è Pasqua, quest’anno 20/04/2014.

 Inoltre, se si desidera sapere se una data ricorre in un anno bisestile, si utilizza la funzione ANNO.BISESTILE. Sempre nella finestra Creazione guidata funzione e nella stessa categoria si sceglie la relativa funzione, si clicca su Avanti e nella casella Data si digita la data desiderata; se la data è bisestile si avrà come risultato 1 altrimenti 0.

Per sapere quanti giorni mancano a partire da una data fino all’ultimo giorno di un dato mese, si può scegliere nell’apposita finestra la funzione FINE.MESE; in questo caso, bisogna indicare la data iniziale e i mesi che devono trascorrere dalla data digitata; ad esempio, digitando come data iniziale 01/09/2013 e digitando come mesi 2 si avrà come risultato 60.

Un’altra funzione è quella che riguarda il calcolo dei giorni lavorativi che, ad esempio, ci sono in un anno. Nel foglio di lavoro, in celle separate, si digitano le date relative ai giorni di festa (Natale, Pasqua, giorno del santo patrono, etc), poi si attiva la solita finestra, giàdescritta in precdenza, nella quale si sceglie la funzione GIORNI.LAVORATIVI.TOT

Nelle due caselle Data iniziale e Data finale si inseriscono le date relative all’inizio e alla fine dell’anno e infine nella casella Vacanze si riporta l’intervallo di celle in cui sono state digitate le date delle festività annuali.

data-openoffice

Data in OpenOffice




Print Friendly

Articoli collegati:

Lascia un Commento