Da oggi sarà possibile avere vere e proprie opere d’arte come sfondo di Google Chrome anzichè l’anonimo colore bianco. Per farlo è necessario scaricare una app, Google Art Project, che si installa in pochi secondi.

L’iniziativa è volta a favorire la conoscenza di veri e propri capolavori d’arte moderna che molti ignorano. Sono immagini ad alta definizione relativi a dipinti che si trovano in gallerie e musei di tutto il mondo.
Tuttavia, non si tratta di una vera e propria novità in quanto in precedenza Bing aveva già provveduto a trasformare il proprio sfondo con immagini accattivanti.

Comunque, nel caso di Google è una svolta storica dato che la società di Mountain View dall’inizio aveva scelto il bianco come elemento distintivo. Il cambio di grafica non comporterà alcun rallentamento nelle operazioni di ricerca.

Per installare la nuova estensione bisogna cliccare in alto a destra sulle tre piccole linee orizzontali e dal menu che viene visualizzato scegliere Impostazioni. Quando si apre una nuova finestra sul lato sinistro occorre far clic su Estensioni poi su Prova altre estensioni e nella nuova finestra che appare, nella casella che si trova in alto a sinistra, bisogna digitare Google Art Project, premendo alla fine Invio della tastiera.

google-art-project


Print Friendly

Articoli collegati:

Lascia un Commento