Google Instant è quella funzione che permette di avere i risultati di una ricerca già mentre si digita all’interno del campo presente nella home page. Ad esempio, si supponga di voler dare uno sguardo al sito del Corriere della Sera e, per fare questo, si desideri far ricorso al principe dei motori di ricerca, cioè a Google; subito dopo aver digitato le prime due, tre lettere, viene visualizzato un elenco di possibili risultati, se tra le voci di questo elenco è presente ciò che a noi interessa, è possibile evitare di completare la digitazione, cliccando proprio su tale voce.

google instant

E’ stato calcolato che il tempo medio che si risparmia in questo modo, è tra i 2 e i 5 secondi per ricerca. Prima di Google Instant, l’utente tipico impiegava circa 9 secondi per digitare un termine, ma ci sono state ricerche che hanno richiesto un tempo addirittura maggiore, dai 30 ai 90 secondi.

La funzione Google Instant viene incontro anche a quegli utenti che non hanno le idee ben chiare su cosa digitare per effettuare una ricerca; infatti, come si evince dall’esempio riportato ad inizio articolo sono sufficienti poche lettere per avere già una lista di voci.

Questa nuova funzione di Google non rallenta il caricamento delle pagine.

Nel caso in cui tale funzione non fosse attiva e si desiderasse impostarla, occorre cliccare in alto a destra sull’icona che assomiglia ad una chiave inglese e scegliere, dall’elenco, Impostazioni. Nella pagina che si apre, si deve far clic su Abilita Instant per velocizzare la ricerca (il valore inserito nella omnibox potrebbe essere registrato).

google instant

Questa funziona è come il completamento automatico presente in Excel, quando all’interno di una cella, dopo aver digitato la prima lettera, compare per intero il nome inserito precedentemente in un’altra cella, che inizia con la stessa lettera.


Print Friendly

Articoli collegati:

Lascia un Commento