Nel medio/lungo termine gli hashtag non saranno una caratteristica solo di Twitter; infatti, anche su Facebook si avrà il famoso cancelletto. A differenza di Twitter dove il # permette di raggruppare tutti i tweet che hanno in comune la parola che lo precede, su facebook non è ancora chiaro la funzione che possa svolgere.

L’orientamento, però, sembra essere quello di voler canalizzare le conversazioni che hanno un comune denominatore in maniera tale da essere facilmente raggiungibili.

In verità, Facebook utilizza già gli hashtag a proposito della condivisione di foto avendo lo scorso anno acquistato Instagram. Il # risponde ad un’esigenza meramente commerciale, infatti, l’idea di accomunare argomenti e tematiche consente di attirare investitori che, ultimamente, puntano la loro attenzione sui social network per lanciare le proprie campagne pubblicitarie. Insomma, la guerra di incassi per i due social network è iniziata e l’uno non vuole privarsi dei mezzi a disposizione dell’altro.


Print Friendly

Articoli collegati:

Lascia un Commento