Quando si digita un documento può sorgere la necessità di dover inserire un simbolo tipo ad esempio quello del copyright. Per poter eseguire quest’operazione, molto rapidamente, senza ricorrere ad alcuna scheda, si può racchiudere la lettera C all’interno di due parentesi tonde (C) e, come per magia, poi, premendo la barra spaziatrice della tastiera ciò che è stato digitato si trasforma nel simbolo desiderato.

Allo stesso modo, se si deve inserire il simbolo del marchio depositato si digita (r); anche per inserire il simbolo del marchio registrato, bisogna digitare tra parentesi tonde TM.

Una difficoltà che si può riscontrare riguarda l’inserimento delle frazioni come ad esempio, ½; la soluzione a questo problema è molto semplice, è sufficiente digitare 1/2 senza spazio e premere, anche in questo caso, la barra spaziatrice.

L’operazione di inserimento dei simboli utilizzando le parentesi tonde e la tastiera funziona perchè così sono stati predisposti nella finestra Correzione automatica, scheda Correzione automatica che si attiva facendo clic su File, quindi Opzioni e, ricorrendo, nella finestra Opzioni di Word che si apre, sul lato sinistro, alla voce Strumenti di correzione. A destra della finestra, si clicca su Opzioni correzione automatica.

Nella stessa finestra, nella scheda Formattazione automatica, si trova la casella Frazioni (1/2) con caratteri frazionari (½) che deve essere selezionata.

simboli-word


Print Friendly

Articoli collegati:

Lascia un Commento