Secondo la definizione data dalla Guida in linea di microsoft word, per modulo si intende un documento che contiene spazi da compilare o campi modulo, in cui vanno inserite le informazioni. È possibile, ad esempio, creare un modulo di registrazione con elenchi a discesa in cui gli utenti possono selezionare le voci desiderate.

Creazione di un elenco a discesa

Innanzitutto, per creare un elenco a discesa è necessario selezionare dal menu Visualizza, la voce Barre degli strumenti e dal sottomenu, Moduli. Dopo qualche istante, compare la relativa barra degli strumenti.

moduli-word

A questo punto, si provi a cliccare sul primo pulsante, a sinistra, di questa barra, Campo modulo testo. Sul foglio bianco, nel punto in cui si era posizionato il cursore, sarà visualizzato un tratto di colore grigio. Se si clicca su questo tratto, due volte con il tasto sinistro, si aprirà una finestra nella quale, nella casella Testo predefinito, si potrà digitare ciò che si desidera, ad esempio, Dove preferisci andare?

Dall’elenco Formato testo, si potrà decidere se il testo digitato deve essere interamente composto da lettere maiuscole o minuscole oppure si può decidere che soltanto la prima lettera deve essere in maiuscolo oppure si può decedere di mettere in maiuscolo soltanto le iniziali delle parole. Dopo aver operato le varie scelte, bisognerà cliccare su Ok.

moduli-wordSul foglio bianco nello spazio grigio, ora vi sarà ciò che si è digitato nella finestra. Prima di cliccare sul pulsante Campo modulo elenco a discesa, si prema una sola volta la barra spaziatrice della tastiera. Anche in questo caso, dopo aver cliccato sul pulsante Campo modulo elenco a discesa comparirà uno spazio di colore grigio. Se si clicca su di esso due volte con il tasto sinistro, sarà aperta la finestra Opzioni per campo elenco a discesa.

moduli-word

Nel campo Voce elenco, si potranno digitare alcune voci; dato che precedentemente è stato adottato l’esempio: Dove preferisci andare?, allora, le voci potrebbero essere: mare, montagna, campagna. Ogni volta, dopo aver digitato una voce, è preferibile far clic sul pulsante Aggiungi o in alternativa premere Invio della tastiera. Una volta inserite tali parole si dovrà cliccare su Ok. Nello spazio grigio vi sarà la prima voce inserita nella finestra.

A questo punto per rendere attivo l’elenco a discesa si dovrà cliccare sul pulsante Proteggi modulo, presente sulla barra degli strumenti Moduli. Cliccando sulla linguetta, dove è comparsa la voce mare, comparirà l’elenco creato dal quale scegliere la voce che si desidera.

Creazione di una casella di controllo

Una casella di controllo serve quando si desidera selezionare un’opzione anziché un’altra. Per crearla è necessario avere a disposizione la barra degli strumenti Moduli. Si clicca sul primo pulsante da sinistra di questa barra, Campo modulo testo, e si crea sul foglio bianco dove era stato posto il cursore uno spazio grigio.
Cliccando due volte con il tasto sinistro su di esso, si apre una finestra, dove nel campo Testo predefinito, si potrà digitare una parola o un’espressione. Nel campo Formato testo si potrà scegliere se il testo digitato deve essere interamente composto da lettere maiuscole o minuscole oppure se deve essere in maiuscolo soltanto la prima lettera oppure se devono essere in maiuscolo semplicemente le iniziali delle parole.
Dopo aver scelto, si dovrà cliccare su Ok. Poi, si preme una sola volta la barra spaziatrice della tastiera e si clicca sul pulsante Campo modulo casella di controllo, della barra degli strumenti Moduli, il secondo da sinistra.
Compare anche in questo caso un piccolo spazio grigio con all’interno un quadratino. Se si clicca due volte su di esso con il tasto sinistro, si apre la finestra Opzioni per campo casella di controllo, dove, scegliendo la voce Esatte, si potranno specificare le dimensioni precise della casella di controllo.
moduli-word

Al rigo successivo si possono ripetere le stesse operazioni, vale a dire inserire il Campo modulo testo e il Campo modulo casella di controllo, separandoli con la barra spaziatrice della tastiera. Ora, per rendere attivo il modulo si dovrà cliccare sul pulsante Proteggi modulo della barra degli strumenti. Soltanto così si potrà scegliere se cliccare sul primo quadratino o su quello sottostante.

Il colore grigio che contraddistingue il campo modulo potrà essere rimosso, cliccando sul pulsante della barra degli strumenti, Ombreggiatura campo modulo. Quando il modulo è protetto non potranno essere apportate modifiche al documento.


Print Friendly

Articoli collegati:

Un Commento a “Moduli in Word 2003”

Lascia un Commento