Eseguendo l’operazione di pulizia del disco rigido si ha la possibilità di eliminare quei file che non sono più necessari e quindi di liberare spazio.
Per far questo bisogna prendere in considerazione il pulsante Start e poi sul lato destro la voce Computer.

Apertasi la finestra omonima, si deve cliccare con il tasto destro su Sistema (C:) e scegliere Proprietà. Nella finestra che viene visualizzata occorre far clic su Pulizia disco, in questo modo parte il calcolo per verificare la quantità di spazio che è possibile liberare sull’hard disk, questa operazione potrebbe richiedere alcuni minuti.
Al termine, si apre ancora un’altra finestra nella quale viene indicato il numero preciso di byte che è possibile recuperare. Alcune caselle sono selezionate in automatico, per altre invece la scelta può spettare all’utente. Tuttavia, all’interno della stessa finestra è possibile prendere in considerazione anche la scheda Altre opzioni dove, cliccando su Esegui pulizia, nella sezione Programmi e funzionalità, si potrà eliminare tutti quei programmi che non vengono più utilizzati o che vengono utilizzati molto raramente mentre, per quanto riguarda, l’altro pulsante Esegui pulizia, permetterà di liberare ulteriore spazio sul disco eliminando tutto ad eccezione del punto di ripristino più recente.
Dopo aver deciso quale opzione intraprendere non bisogna dimenticarsi di cliccare sul pulsante Ok.

pulizia-disco

pulizia-hard-disk


Print Friendly

Articoli collegati:

Lascia un Commento