Capita spesso di dover aggiungere nuove informazioni all’interno di un database. In questi casi, è opportuno ricorrere ad una Query di accodamento, soprattutto se i dati da aggiungere sono davvero molti.

La Query di accodamento permette di copiare i dati da una tabella o da una query e di accodarli ad un’altra tabella.

Qualora i nomi dei campi della tabella di origine coincidono con quelli della tabella di destinazione, i dati vengono aggiunti automaticamente. Nel caso in cui i nomi dei campi sono diversi, nella struttura della query, bisogna utilizzare la riga Aggiungi a.

Si proceda con un esempio. Si supponga di dover aggiungere ai record di una tabella chiamata Catalogo i record della tabella Piante.

Nella scheda Crea, si selezioni Struttura Query. Nella finestra che compare al centro dello schermo si selezioni la tabella Piante e si clicchi su Aggiungi.

Dopodichè occorre cliccare nella sottoscheda Struttura, scheda Strumenti query, sul pulsante Accodamento.

Viene visualizzata una piccola finestra dalla quale si dovrà scegliere, facendo clic sulla linguetta della casella Nome tabella, il nome della tabella di destinazione, cioè la tabella alla quale aggiungere i record, nell’esempio in questione, Catalogo.

query-accodamento-access

Nel caso in cui si desidera accodare alla tabella di destinazione tutti i campi con lo stesso nome occorre fare doppio clic sull’asterisco nella piccola finestra dove è riportata la tabella Piante.

Invece, se bisogna accodare soltanto alcuni campi, si devono trascinare, nella parte inferiore della struttura della query, soltanto i campi interessati .

query-accodamento-access

A questo punto, non resta che dare il via all’esecuzione della query cliccando sul pulsante Esegui.

Viene visualizzata una finestra che ci informa del numero di righe che erranno accodate.

query-accodamento-access


Print Friendly

Articoli collegati:

3 Commenti a “Query di accodamento in Access 2007”

  • Roberto:

    non mi funziona 🙁 posso contattarLa in qualche modo?

    • gerardo:

      Ciao Roberto,
      la mia mail la trovi nel menu Contatti

      • Mauro:

        Buongiorno Gerardo.
        Dovendo accodare i dati provenienti da una tabella ad altre due collegate fra loro, credevo di risolvere creando una Query collegata ai campi delle due tabelle, per poi accodare a questa i dati.
        Purtroppo mi sono reso conto solo ora che non è possibile (credo) l’accodamento dati ad una Query.
        Come risolvo il problema ?
        Mi spiego con un esempio (i dati sono semplificati):
        Ho una tabella che descrive le caratteristiche dei prodotti, diciamo: IDArticolo + Descrizione + colore + peso
        Una seconda è dedicata alla parte economica: IDArticolo + Prezzo + Valuta
        Le due Tabelle sono collegate dal campo IDArticolo.
        Con una Query tiro fuori il listino vendita selezionando i campi [Prima]![Descrizione] + [Seconda]![Prezzo] + [Seconda]![Valuta] e fin qui tutto bene.
        Mi arriva un listino di nuovi articoli da aggiungere, in formato Excel, Senza Codice articolo, ed io devo accodare il campo Descrizione alla Prima Tabella e quello Prezzo alla Seconda, mantenendone la corrispondenza.
        Importo il file Excel in una tabella nuova del Database … e poi ?
        Dato che l’IDArticolo, che è quello che tiene insieme i dati, viene generato automaticamente all’inserimento dati nella Prima Tabella, come faccio ad abbinarlo correttamente sia alla Descrizione che al Prezzo in un’unica operazione ?
        Al momento me la cavo accodando le sole Descrizioni alla Prima Tabella che genera in automatico i Codici Articolo, poi abbino i Codici generati alla tabella importata ed infine accodo i prezzi alla Seconda tabella.
        La procedura funziona ma è molto macchinosa, si perde tempo e si rischia di fare errori nell’abbinamento Codice/Prezzo.
        Spero di essere stato chiaro e resto in attesa di una risposta.

Lascia un Commento