In Google Drive, quando si importano cartelle di lavoro di Excel, a volte, capita che la larghezza delle colonne e l’altezza delle righe non rispettino la formattazione originale.

Per rimediare è necessario operare un ridimensionamento delle stesse.
Ad esempio, per regolare la larghezza di una colonna bisogna posizionare il mouse sulla lettera della colonna e far clic con il tasto destro, dall’elenco che compare si sceglie la voce Ridimensiona colonna.

In questo modo, si apre una piccola finestra al centro dello schermo nella quale si digita il valore desiderato (in pixel) oppure si sceglie di adattare le dimensioni della colonna ai dati (Adatta ai dati).
Dopo aver scelto l’opzione necessaria, si clicca sul pulsante OK.

Lo stesso discorso vale per regolare l’altezza di una riga, si deve cliccare con il tasto destro sul numero di riga e selezionare, dal menu visualizzato, la voce Ridimensiona riga.
Nella finestra che compare si può scegliere soltanto di impostare il valore, sempre in pixel, relativa all’altezza della riga.

ridimensiona-colonna-google-drive


Print Friendly

Articoli collegati:

Lascia un Commento