In un documento Word, a volte, sono visibili segni particolari che potrebbero rendere difficoltoso il lavoro soprattutto agli utenti meno esperti.

Questi segni che non compaiono all’improvviso, da soli, ma che vengono richiamati premendo il pulsante Mostra/Nascondi, naturalmente, sono utili per comprendere l’elaborazione del documento.

I segni di formattazione che, solitamente, si possono avere all’interno di un documento sono quelli relativi a:
– una tabulazione ();
– uno spazio tra parole (.);
– un ritorno a capo del testo, quando si premono insieme i tasti Shift + Invio;

testo-a-capo

– presenza di un paragrafo.

fine-paragrafo

Per rimuovere simili presenze, si possono premere i pulsanti della tastiera CTRL+SHIFT+8.


Print Friendly

Articoli collegati:

Lascia un Commento