Per poter utizzare Twitter in modo più sicuro, e quindi difendersi dai pericoli connessi alle reti wi-fi pubbliche o da reti diverse da quelle usate solitamente, è necessario ricorrere al protocollo HTTPS. Secondo la definizione data da Wikipedia, HyperText Transfer Protocol over Secure Socket Layer è il risultato dell’applicazione di un protocollo di crittografia asimmetrica al protocollo di trasferimento di ipertesti HTTP. Viene utilizzato per garantire trasferimenti riservati di dati nel web, in modo da impedire intercettazioni dei contenuti.

Dopo aver effettuato l’accesso a Twitter, da subito, è possibile verificare se tale protezione è già attiva, infatti, basta osservare la barra degli indirizzi se al posto del solito http, vi è https.

Qualora non fosse così, per proteggere i propri Tweet, occorre far clic, in alto a destra, sulla freccetta che si trova proprio vicino al pulsante che raffigura una penna d’oca e che serve a scrivere un nuovo Tweet, dall’elenco, poi, bisogna cliccare su Impostazioni.

Nella pagina che si apre, si deve cliccare sulle caselle Proteggi i miei Tweet e Usa sempre HTTPS.

In fondo alla pagina occorre cliccare su Salva modifiche; al centro dello schermo compare una piccola finestra nella quale deve essere digitata la password che si usa per accedere a Twitter, dopodichè bisogna cliccare su Salva modifiche.

Usare twitter in modo sicuro


Print Friendly

Articoli collegati:

Lascia un Commento